ROERO ARNEIS D.O.C.G.

Dopo la vendemmia, rigorosamente a mano, nel mese di settembre, le uve vengono pigiate e pressate sofficemente per separare il mosto da i raspi e dalle bucce. Dopo aver fatto depositare la parte più spessa per circa un giorno e quindi rimanendo solo più il mosto  limpido, viene a messo a fermentare  con lieviti  selezionati  per circa 20 giorni a una temperatura di circa 17°C. Finita la fermentazione, il vino viene raffreddato  a circa 3° C e miscelato per mescolare la feccia e far rilasciare gusti e profumi nel  vino. Dopo di che il vino viene travasato 3 volte in un mese  per  separare  la feccia dal vino limpido. Infine viene filtrato e messo in stoccaggio in botti di acciaio  per almeno  2 mesi. Dopo 4 o 5 mesi il vino è pronto per essere imbottigliato usando filtri sterili, per evitare seconde rifermentazioni in bottiglia ,  ad una temperatura massima di 8°C.

Caratteristiche organolettiche: Un buon bianco fruttato, fragrante con speciale profumo di mela, pera e fresco carattere minerale. Interessante e tipico. Caratterizzato da un bel colore giallo pallido con sfumature dorate. Fresco, delicato, di buon corpo con un palato ben equilibrato, un fresco finale minerale ed un elegante retrogusto. Piacevole e delizioso.

Tempo di raccolta: Settembre
Resa per ettaro: 100 q.lli Ha di uva
Vinificazione: fermentazione con lieviti  selezionati per circa 20 giorni, successivamente raffreddato e miscelato.
Affinamento: in botti di acciaio per almeno 2 mesi
Gradazione: 12.50% – 13.50%
Longevità: 3 anni
Temperatura di servizio: 14-16 ° C

it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian
0